Ti Trovi in:   Home » Come fare per » Matrimonio civile
COME FARE PER

Matrimonio civile

Come Fare:
E' il matrimonio contratto in Comune davanti al Sindaco. Chi può contrarre matrimonio civile: 1) i cittadini maggiorenni che hanno lo stato libero, cioé non sono legati da un precedente matrimonio, non sono legati da vincoli di parentela, di affinità, adozione e di affiliazione nei gradi stabiliti dal Codice Civile; 2) i cittadini che hanno già compiuto 16 anni. In questo caso, è necessaria l'autorizzazione del Tribunale dei minorenni; 3) i cittadini già coniugati che hanno avuto annullato il matrimonio religioso o la cessazione degli effetti civile del precedente matrimonio civile; Per poter contrarre matrimonio è necessario effettuare le "pubblicazioni di matrimonio" presentandosi all'Ufficio di Stato Civile di residenza di uno degli sposi. Le pubblicazioni devono essere richieste dagli sposi; se uno degli sposi o entrambi non possono essere presenti, può presentarsi un delegato con procura notarile. Documenti da presentare per le pubblicazioni di matrimonio: 1) Documenti d'identità validi; 2) 1 marca da bollo € 14,62 se entrambi gli sposi sono residenti nello stesso Comune, in caso contrario 2 marche da bollo € 14,62; 3) per i cittadini stranieri nulla osta al matrimonio (art.116 Codice Civile) rilasciato dal Consolato/Ambasciata del Paese di origine debitamente tradotto in lingua italiana e se previsto legalizzato dalla Prefettura; 4) per i minorenni che hanno già compiuto i 16 anni copia autenticata dell'autorizzazione del Tribunale dei Minorenni

Informazioni specifiche:
Tempi svolgimento pratica? A seguito della richiesta di pubblicazioni di matrimonio e verificata l'esattezza delle dichiarazioni, l'ufficiale dello stato civile affigge alla Casa Comunale l'atto di pubblicazione per almeno otto giorni consecutivi - per dare a terze persone la possibilità di opporsi al matrimonio - e ne richiede la pubblicazione al Comune di residenza dell'altro sposo . Il matrimonio viene celebrato nella casa comunale, dal Sindaco o da un suo delegato, alla presenza di due testimoni maggiorenni, non prima del 4° giorno compiute le pubblicazioni e non oltre i 180 gironi successivi alle stesse.

Dove Rivolgersi:
Anagrafe, stato civile, elettorale, leva e protocollo (vedi dettaglio e orario di apertura)

Quando:
orari ufficio stato civile



Comune di Lessolo, Via Cesare Battisti N.3
10010 Lessolo (TO) - Telefono: 0125 / 58103 Fax: 0125 / 58115,
CODICE IPA UFA572

C.F. 84002870016 - P.Iva: 01927710010
E-mail: sindaco@comune.lessolo.to.it   E-mail certificata: comune.lessolo.to@cert.legalmail.it